Spazio pubblicitario riservato ad inserzionista "Italia Servizi"

Finanziamenti bei

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

Operativi su tutto territorio Italiano

WhatsApp solo messaggi

La rete Adessonews è un aggregatore di news è pubblica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.  Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli  in qualsiasi momento clicca qui.  Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza.

Cerca: Agevolazioni Finanziamenti Norme e Tributi sulla rete ADESSONEWS

CONTE “A DORTMUND PER GIOCARCELA, RAZZISMO? SOLO DEFICIENTI”

Spazio pubblicitario riservato ad inserzionista "Italia Servizi"

Finanziamenti online

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

Operativi su tutto territorio Italiano

WhatsApp solo messaggi

DORTMUND (GERMANIA) (ITALPRESS) – “Dovremo giocare una gara con
personalità, veniamo qui a giocarci la partita e facendo quello
che abbiamo preparato e studiato”. Lo ha detto il tecnico interista Antonio Conte alla vigilia della sfida di Champions League contro il Borussia Dortmund valida per la quarta giornata della fase a gironi. “E’ una partita importante, noi e il Borussia siamo a 4 punti in classifica quindi penso che il
Barcellona abbia ipotecato già un posto per gli ottavi di
finale”. Conte ha ancora alcuni dubbi di formazione da sciogliere:”Sia D’Ambrosio che Asamoah non sono partiti per Dortmund, non sono convocati. E anche Gagliardini e’ rimasto a casa per un fastidio muscolare. Sensi titolare? Stefano e’ un calciatore recuperato, e’ al terzo allenamento che ha fatto con noi. E’ un giocatore a disposizione e faremo delle valutazioni insieme allo staff per capire come e’ meglio utilizzarlo: se dall’inizio, quanto, o durante la partita. Faremo le valutazioni per il bene della squadra e per il bene del calciatore”.
Il tecnico della squadra nerazzurra ha espresso il suo pensiero anche in merito al caso di razzismo che ha visto coinvolto l’attaccante del Brescia, Mario Balotelli: “Non ero allo stadio, in tanti hanno detto che non e’ stata una cosa unanime ed e’ stato qualche deficiente. Quei deficienti vanno assolutamente puniti e non bisogna tollerare: siamo nel 2019 ed e’ ancora assurdo e ridicolo che parliamo di razzismo”.
(ITALPRESS).

L’articolo CONTE “A DORTMUND PER GIOCARCELA, RAZZISMO? SOLO DEFICIENTI” proviene da adessonews Finanziamenti Agevolazioni Investimenti Norme e Tributi.

L’articolo CONTE “A DORTMUND PER GIOCARCELA, RAZZISMO? SOLO DEFICIENTI” proviene da adessonews Finanziamenti Agevolazioni Investimenti Norme e Tributi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: